Apertura della mostra Cankar a fumetti (originali e ingrandimenti)

Apertura della mostra Cankar a fumetti (originali e ingrandimenti)

Responsabile del progetto CANKAR A FUMETTI (Istituto Škrateljc)
dr. Uroš Grilc
Redattrice artistica e curatrice della mostra di illustrazioni CANKAR A FUMETTI
Lena Jevnik

Apertura della mostra Cankar a fumetti (originali e ingrandimenti)
Venerdì 11. 1. 2019 ore 20.00 in occasione del debutto dello spettacolo Il re di Betajnova.

Teatro Stabile Sloveno, Via Petronio, 4, 34141 Trieste

La mostra rimarrà aperta sino al 30.1.2019.
Apertura: da martedì a venerdì, dalle 10.00 alle ore 15.00 e un’ora prima di ogni spettacolo.

Tre artisti eccezionali – illustratori, pittori, fumettisti – legati alla letteratura e agli artisti delle parole, hanno trasformato i testi Cankariani di grande attualità in fumetti. Questa mostra cerca di superare l’inadeguatezza della politicizzazione dell’opera letteraria di Cankar e le restituisce il suo valore reale, quello di essere specchio dell’animo sloveno.

Si sono formati per l’occasione tre duo letterario – artistici che hanno reinterpretato i testi di Cankar in chiave fumettistica con nuove intitolazioni dei testi:
Bostjan Gorenc – Pižama e Tanja Komadina hanno realizzato “La mia vita”,  Žiga X Gombač,  scrittore e Igor Šinkovec “Il servo Bartolomeo e la sua giustizia canina” e Andrej Rozman Roza e Damijan Stepančič “I Servi-  quando gli angeli si arrendono”.

 

 

Piškotki nam omogočajo, da analiziramo promet in delovanje naše spletne strani. Nastavitve piškotkov za našo spletno stran lahko kadarkoli spremenite. Zapri in nadaljuj