Joe DiPietro

PICCOLE ASTUTE BUGIE

Prima: 5 aprile 2024

Joe DiPietro

PICCOLE ASTUTE BUGIE

Regia

Nenni Delmestre

Traduzione
Tina Mahkota
Assistente alla regia, scene, costumi e musiche
Lina Vengoechea
Consulenza linguistica
Barbara Rogelj
Foto
Luca Quaia

ABBONAMENTO BASE

Una commedia che arriva direttamente da Broadway caratterizzerà il programma primaverile in abbonamento del Teatro Stabile Sloveno. Venerdì 5 aprile un nuovo debutto divertirà il pubblico con il testo »Piccole astute bugie« (Clever little lies), scritto dal drammaturgo americano di origine italiana Joe DiPietro e vincitore di due premi Tony.

La commedia sull’amore, il matrimonio, la convivenza »nella buona e cattiva sorte« pone la questione delle cose non dette all’interno del nucleo familiare. Insieme alla difficoltà di mantenere determinati segreti parla anche, con una spiccata vena comica, di cambiamenti nella società contemporanea e di differenze generazionali che riguardano l’etica e i principi fondamentali.

Il testo, tradotto in sloveno da Tina Mahkota e presentato con sovratitoli in italiano per tutte le repliche, è stato messo in scena dalla regista croata Nenni Delmestre, che collabora per la quarta volta con il teatro triestino, dove nelle stagioni passate ha già firmato la regia di Natura morta in un fosso di Fausto Paravidino, delle commedie Chi ha paura di Virginia Woolf? di Edward Albee e Burundanga del catalano Jordi Galceran.

Tema centrale della nuova commedia è la verità: siamo davvero sinceri nei rapporti con il partner e i familiari? Sarebbe forse il caso di tacere talvolta determinate questioni per non ferire qualcuno? O è sempre meglio ammettere la verità e alleggerirsi la coscienza, anche se questo potrà incrinare un rapporto duraturo? In questo testo tutto parte dall’atteggiamento sospetto del marito che prova senza grande successo a nascondere alla moglie un segreto rivelatogli dal figlio. La moglie si trasforma in una detective che con abilità e una certa dose di sfacciataggine coinvolge nella sua »indagine« il figlio e la nuora. Le conversazioni familiari  finiscono per rivelare molto di più di quanto fosse l’originaria intenzione, ma trovano anche la via per dipanare la matassa. Nonostante le diverse età delle due coppie, alcune storie si ripetono e la saggezza dei più maturi aiuta i giovani a guardare oltre il proprio naso. DiPietro mette in scena alcuni cambiamenti fondamentali nella società attuale, dimostrando quanto i padri siano diventati spesso più liberali e disinvolti dei figli, che fanno più fatica a distinguere le sfumature.

La regista ha detto di questa commedia: »L’autore presenta alcuni temi legati alla nostra società con molta disinvoltura ed eleganza, senza patemi d’animo e moralismi. Parla della superficialità esistenziale, della mancanza di interesse e di tempo che dovremmo dedicare al nostro sviluppo intellettuale e spirituale (non andiamo in libreria per comprare l’Amleto, ma una maglietta con su scritto “2B ot not 2B”), dell’imperativo della giovinezza e della bellezza fisica (l’allenamento estremo nelle palestre), dell’egocentrismo e del compiacimento dinnanzi all’immagine della propria “perfezione” fisica; e, infine, parla del tema centrale: dei rapporti familiari, soprattutto di quelli di coppia.«

Nei ruoli delle due coppie recitano gli attori Nikla Petruška Panizon e Franko Korošec, Primož Forte Tina Gunzek. La cornice colorata e spiritosa della vicenda si visualizza nelle scene, nei costumi e nelle scelte musicali dell’artista venezuelana Lina Vengoechea.

 

BUS NAVETTA

SPETTACOLI DOMENICALI CON INIZIO ALLE 16.00

Orari e fermate

BUS NAVETTA- SISTIANA- DOMENICA 7 APRILE

14.30 – Sistiana, parcheggio
14.40 – Aurisina, in piazza
14.45 – Santa Croce, fermata dell’autobus
15.00 – Sgonico, davanti al municipio
15.15 – Prosecco, incrocio (fermate degli autobus)

 

BUS NAVETTA- OPICINA-DOMENICA 14 APRILE

15.00 – Opicina, fermata dell’autobus Strada per Vienna 11/A (pizzeria da Rino)
15.10 – Trebiciano, monumento
15.15 – Padriciano, davanti alla chiesa
15.20 –  Basovizza, davanti alla chiesa

 

BUS NAVETTA- MUGGIA-DOMENICA 14 APRILE

15.00– Muggia, stazione autobus
15.05 – Zaule, fermata dell’autobus
15.10 – Domio, davanti al centro culturale
15.15 – Dolina, davanti al municipio
15.20 – Bagnoli, davanti al teatro Prešeren
15.25 – San Giovanni in bosco, fermata dell’autobus
15.30 – San Giuseppe della chiusa (Barde), fermata dell’autobus

Piškotki nam omogočajo, da analiziramo promet in delovanje naše spletne strani. Nastavitve piškotkov za našo spletno stran lahko kadarkoli spremenite. Zapri in nadaljuj