GOCCIA DI SALE – ultimo debutto in abbonamento nella stagione del TSS

Slovensko stalno gledališče – Teatro Stabile Sloveno

GOCCIA DI SALE

progetto d’autore su poesie di Edelman Jurinčič 

 

Drammaturgia: Patrizia Jurinčič Finžgar

Musiche originali: Andrejka Možina

 

ULTIMO DEBUTTO IN ABBONAMENTO NELLA STAGIONE DEL TSS

 

Goccia di sale è un monologo con poesia e musica che esplora miti ancestrali appartenenti a diversi popoli e culture con le parole dell’attrice Patrizia Jurinčič Finžgar, i versi del poeta istriano Edelman Jurinčič e le musiche originali di Andrejka Možina. Il mare, la nascita di una nuova vita, il legame con la natura sono gli elementi di questo viaggio suggestivo che concluderà la stagione in abbonamento del Teatro Stabile Sloveno. Stavolta il debutto avverrà prima a Gorizia, martedì 7 giugno alle 20.00 al Kulturni dom. Lo spettacolo sarà sovratitolato in italiano. Rispetto alla struttura originale della stagione del TSS, questa produzione sostituisce il progetto d’autore di Luca Quaia »Così vicino«.

Al mondo esistono molti rituali, diversi per scopo, contenuto e forma. Alcuni sono prettamente personali, privati; possono essere religiosi, pagani, ma anche misteriosi e occulti. L’umanità ha sempre avuto bisogno di rituali: credo sia dovuto al fatto che l’uomo – a prescindere da quanto e in quale forma sia legato alla natura a cui appartiene – si ponga incessantemente domande sulla propria esistenza. ” – scrive l’attrice, autrice e regista triestina  Patrizia Jurinčič Finžgar del proprio nuovo progetto d’autore che segue il filo rosso della goccia di sale: lacrima, mare, un liquido che connette uomo e natura a molti livelli. Il rapporto perduto con l’essenza della vita si intreccia in questo testo con la ricerca di legami all’interno della rete di rapporti familiari, di quelle assonanze nascoste nei cognomi di interpreti e autori di questo spettacolo.

L’idea è nata a Valdoltra presso Ancarano, da una conversazione tra il poeta e l’autrice che dopo la lettura della raccolta poetica »Le tamerici nella laguna del tempo« gli aveva proposto un omaggio al suo settantesimo compleanno (nel 2022) con un progetto teatrale che avrebbe incluso i suoi versi nella sceneggiatura di un monologo. La vicinanza del mare della spiaggia istriana di Valdoltra ha avuto un ruolo non casuale, diventando parte del concetto dello spettacolo, insieme alla consapevolezza che il corpo umano è in gran parte formato da acqua. Da questo deriva una riflessione quasi spirituale che in un rito teatrale, attraverso miti e leggende di diversa provenienza, connette l’elemento maschile e quello femminile, la parola e il canto.

Le repliche triestine dello spettacolo seguiranno dal 23 al 26 giugno, ogni sera alle ore 21.00 nel parco del museo Sartorio, nell’ambito della seconda edizione dell’iniziativa Let’s Play (che unisce TSS, i teatri La Contrada e Miela) e del cartellone di Trieste Estate. Tutti gli spettacoli verranno sovratitolati in italiano.

 

Non c’è dubbio che il progetto Goccia di sale sia, ad oggi, il mio esperimento più intimo e spirituale. E questo non solo perché nasce dal desiderio, rimasto schiuso in un cassetto per molti anni, di riunire in un percorso creativo tre omonimi – un poeta, un chitarrista e un’attrice di teatro – e di farli scrivere insieme la storia dei loro antenati. Questa impostazione è diventata presto troppo angusta per noi che abbiamo quindi iniziato a tessere una storia con una drammaturgia non classica e una musica rituale, al di là dei confini dell’ascendenza familiare, alla ricerca degli antenati comuni a tutti noi, gli antenati dell’intera umanità, in un mosaico di miti e leggende antiche.

 

Patrizia Jurinčič Finžgar

Slovensko stalno gledališče – Teatro Stabile Sloveno

GOCCIA DI SALE

progetto d’autore su poesie di Edelman Jurinčič 

 

Drammaturgia: Patrizia Jurinčič Finžgar

Musiche originali: Andrejka Možina

Chitarrista: Janoš Jurinčič

Light design: Matjaž Bajc

 

con

Patrizia Jurinčič Finžgar

Janoš Jurinčič

 

Voce: Edelman Jurinčič

 

Ringraziamo Branka Pavlič per l’aiuto e la consulenza nella creazione del costume e Marko Jugovic per gli effetti sonori.

 

Prima al Kulturni dom di Gorizia: martedì 7 giugno 2022, ore 20.00

Piškotki nam omogočajo, da analiziramo promet in delovanje naše spletne strani. Nastavitve piškotkov za našo spletno stran lahko kadarkoli spremenite. Zapri in nadaljuj