SCONFINATA MEDITERRANEITÀ – Mario Uršič in memoriam

sabato 24 aprile, ore 20.00 

sul canale youtube del TSS

Il regista e drammaturgo Mario Uršič è un regista che ha lasciato di sè una traccia profonda nella storia del Teatro Stabile Sloveno di Trieste. Sono molte decine gli spettacoli che ha firmato per il palcoscenico della sua città, in un ampio ventaglio di generi, dalla tragedia greca alla commedia leggera.

Ha portato l’opera di Pasolini all’attenzione delle platee slovene, ha invitato Fulvio Tomizza ad adattare per le scene un testo di Cankar, ha lavorato più volte al Dramma italiano di Fiume  Le sue grandi passioni sono state la drammaturgia americana, gli autori locali e la drammaturgia italiana del ventesimo secolo.

Alla sua personalità e alle sue scelte artistiche il TSS dedica un omaggio video dal titolo »Sconfinata mediterraneità”, che verrà trasmesso, sottotitolato in italiano e sloveno, sabato 24 aprile dalle ore 20.00 sul canale youtube del teatro.

Il video, ideato e diretto da Danijel Malalan e realizzato da Diego Sedmak, è un mosaico di testimonianze che vanno da veri e propri miti del teatro sloveno agli amici e collaboratori più stretti, passando dalle esperienze triestine e slovene alla collaborazione con il Teatro nazionale di Nova Gorica (dove è stato anche direttore artistico) e con Claudio Misculin. Il video sarà anche l’occasione per aprire idealmente l’archivio storico del TSS, dal quale sono state tratte immagini e registrazioni di molti spettacoli nella regia di Uršič.

Link:

 

 

Piškotki nam omogočajo, da analiziramo promet in delovanje naše spletne strani. Nastavitve piškotkov za našo spletno stran lahko kadarkoli spremenite. Zapri in nadaljuj